Urano fu inclinato da una enorme luna?

Posted on dicembre 15, 2009

0



(Una rappresentazione artistica della misteriosa luna di Urano che avrebbe inclinato il suo asse)
Come noto, Urano possiede una strana inclinazione dell’asse di 97,86° che lo pone quasi perpendicolare al piano dell’ecclittica. Da tempo gli scienziati si sono chiesti cosa potesse aver indotto il gigante gassoso ad inclinarsi in modo cosi anomalo.
Alcune teorie, mai dimostrate, hanno dato la colpa del fenomeno a Nettuno o ad un corpo molto massiccio, di passaggio nel Sistema Solare esterno milioni di anni fà o  una delle prove dell’esistenza di Planet X.
Tuttavia, un recentissimo studio condotto da Gwenaël Boué e Jacques Laskar dell’Osservatorio di Parigi in Francia, afferma che se in passato Urano avesse avuto una luna, con la massa pari almeno all’1% della sua, si sarebbe creata una perturbazione tale da causare questa anomalia.
Una luna cosi massiccia, sarebbe infatti stata capace di creare uno squilibrio gravitazionale sull’asse, provocando  in circa 2 milioni di anni, l’inclinazione di Urano.
Gli stessi però dicono che la luna in questione può essere stata anche esplulsa dai pianeti vicini per poi impattare in uno dei giganti gassosi, oppure, essere ancora in orbita nel Sistema Solare.

(Urano e le sue cinque lune più grandi)
  
Nonostante non siano state trovate prove di questa luna, il modello fisico proposto, sembra l’unico capace di spiegare l’inclinazione di Urano, pertanto è evidente che un corpo estraneo sia stato la causa di ciò. Resta da capire quindi, dove sia finito questo corpo killer. 
William Ward della Southwest Research Institute del Colorado dice che sostanzialmente la teoria è esatta, ma manca il corpo del reato.
Dove sarà dunque la luna che ha inclinato Urano? 
Si è trattato forse di Nemesis o di un corpo che ancora deve essere scoperto ai confini del Sistema Solare?

articolo a cura di Arthur McPaul
 

link:http://www.newscientist.com/article/dn18239-large-moon-of-uranus-may-explain-odd-tilt.html

 
Annunci