Super molecole organiche scoperte nel mezzo interstellare

Posted on giugno 23, 2010

3



Un team di scienziati dell’Instituto di Astrofisica delle Canarie (IAC) e l’Università del Texas è riuscita ad identificare una delle più complesse molecole organiche mai trovate nel materiale tra le stelle, il cosiddetto “mezzo interstellare”.</div

La scoperta di antracene potrebbe contribuire a risolvere un mistero vecchio di decenni in materia di produzione di molecole organiche nello spazio. I ricercatori segnalano i loro risultati sugli avvisi mensili della rivista della Royal Astronomical Society. [Foto in alto: immagine della banda di antracene recentemente identificata nella regione di formazione stellare Perseo dai ricercatori IAC e l’Università del Texas. Questa molecola è formata da tre anelli esagonali di atomi di carbonio circondato da atomi di idrogeno. Credito: Gaby Perez e Susana Iglesias-Groth]

“Abbiamo rilevato la presenza di molecole di antracene in una densa nube in direzione della stella Cernis 52 in Perseo, a circa 700 anni luce dal Sole”, spiega Susana Iglesias Groth, il ricercatore IAC che ha guidato lo studio.

A suo parere, il passo successivo è quello di indagare la presenza di amminoacidi. Le molecole come l’antracene sono prebiotiche, così quando sono sottoposte a radiazioni ultraviolette e combinate con acqua e ammoniaca, potrebbero produrre amminoacidi e altri composti essenziali per lo sviluppo della vita

“Due anni fa’ abbiamo trovato la prova dell’esistenza di un’altra molecola organica, il naftalene, nello stesso luogo, indicando che abbiamo scoperto una regione di formazione stellare ricca di molecole prebiotiche” spiega Iglesias.

Fino ad ora, l’antracene era stato rilevato solo nei meteoriti e mai nel mezzo interstellare.
Forme ossidate di questa molecola sono comuni nei sistemi viventi e sono biochimicamente attivi.

Sul nostro pianeta, l’antracene ossidato è un componente fondamentale dell’aloe e ha proprietà anti-infiammatorie.
La nuova scoperta suggerisce che una buona parte degli elementi chiave nella chimica prebiotica terrestre potrebbero essere presenti nella materia interstellare.

Dal 1980, centinaia di bande trovate nello spettro del mezzo interstellare , noto come bande spettroscopiche, sono note per essere associate con la materia interstellare, ma la loro origine non è stata identificato fino ad ora. Questa scoperta indica che potrebbero derivare da forme molecolari basate sull’antracene o naftalina. Dato che sono ampiamente distribuite nello spazio interstellare, potrebbero aver giocato un ruolo chiave nella produzione di molte delle molecole organiche, presenti al momento della formazione del Sistema Solare.

I risultati si basano sulle osservazioni effettuate presso il William Herschel Telescope a Roque de los Muchachos a La Palma alle Canarie e con il telescopio Hobby-Eberly in Texas negli Stati Uniti.

A cura di Arthur McPaul

Fonte:

Posted in: Uncategorized
3 Responses “Super molecole organiche scoperte nel mezzo interstellare” →
  1. Ma è ipotizzabile la presenza di vita in forma gassosa estesa nel mezzo interstellare? Queste notizie mi fanno riflettere molto. Ma una cellula potrebbe in teoria formarsi nello spazio in queate regioni ricche di molecole organiche?Matteo

    Rispondi
  2. L'acqua è indispensabile per la presenza di cellule viventi. Non ricordo dove, ho letto che nel mezzo interstellare era stata trovata acqua allo stato liquidescente… sospesa nello spazio.. ma in tal caso se oltre agli aminoacidi si formassero anche strutture di immagazzinamento dati come il DNA e l'RNA?Rino

    Rispondi
  3. Queste vostre ipotesi di vita "etera" sono state supportate anche dsa Stephen Hawking, nel celebre documentario della Channel.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...